Ognuno dei 6000 membri del personale
che lavoravano nel Lager
sapeva cosa avveniva
e ognuno al proprio posto faceva
quanto doveva essere fatto
perché l’insieme funzionasse
In particolare ogni macchinista
ogni deviatore
ogni impiegato della stazione
che aveva a che fare con il trasporto degli uomini
sapeva cosa avveniva nel Lager
Ogni telegrafista e dattilografa
nelle cui mani passavano
gli ordini di deportazione
lo sapeva
Ogni impiegato
nelle centinaia nelle migliaia di uffici
implicati in quelle azioni
sapeva
di che si trattava

Peter Weiss, L’istruttoria (traduzione di Giorgio Zampa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...